Vellutata di patate profumata al tartufo

La malinconia delle ferie si sta già facendo sentire? La coccola ideale è una vellutata di patate profumata al tartufo, da cucinare con le Naturelle Rustiche 12H.

65min

Ingredienti

2 tuorli in bottiglia 250g le Naturelle
300 gr di patate
1 porro
20 g di burro
2 tazze di brodo vegetale
150 ml di latte
1 pizzico di zafferano in polvere
sale grosso
olio extra vergine di oliva
tartufo nero qb
parmigiano reggiano a scaglie
sale e pepe

Preparazione

  1. 1

    Mettete il pizzico di zafferano all’interno di mezzo bicchiere d’acqua calda e lasciatelo in infusione per 1 ora.

  2. 2

    Lavate le patate, mettetele in una casseruola e copritele con abbondante acqua fredda. Aggiungete un pizzico di sale grosso e fatele cuocere per circa 40 minuti dall’ebollizione. 

  3. 3

    Scolatele, attendete qualche minuto e sbucciatele, quindi schiacciatele con lo schiacciapatate come si fa per fare un purè.

  4. 4

    Mondate il porro, tagliatelo a fettine e fatelo rosolare in una casseruola capiente insieme al burro e all’olio, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

  5. 5

    Quando sarà diventato trasparente unite le patate schiacciate, il latte e mescolate con cura. Aggiungete adesso il brodo vegetale caldo in più riprese, regolandovi con la consistenza desiderata. Regolate di sale, pepe e portate ad ebollizione, sempre mescolando, e spegnete. 

  6. 6

    Unite i tuorli e frullate il tutto con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema liscia e vellutata. Aggiungete da ultimo l’acqua con lo zafferano e mescolate di nuovo.

  7. 7

    Trasferite nei piatti da portata e completate con il tartufo nero a scaglie e un po’ di parmigiano.