Benessere animale

La miglior qualità di vita fin dal primo giorno

Etica e sostenibilità sono due valori che contraddistinguono da sempre il nostro impegno nella definizione di metodi di allevamento moderni, innovativi e rispettosi del benessere animale: la nostra priorità è assicurare alle galline la miglior qualità di vita fin dal primo giorno di vita.

Siamo attenti a rispettare le Cinque Libertà degli Animali allevati stabilite dal Brambell Report

Con il duplice obiettivo di creare una filiera responsabile e di offrire prodotti eccellenti investiamo esclusivamente in sistemi di allevamento cage-free che favoriscano la libertà e il movimento, perché solo galline pienamente in salute sono in grado produrre uova di qualità.

L’essere già all’avanguardia sul tema del benessere animale non rappresenta però una motivazione sufficiente per fermarci. Tra i nostri obiettivi c’è infatti l’impegno a utilizzare entro il 2025 negli allevamenti a terra di proprietà esclusivamente voliere di tipo aperto. 

Precedente
Successivo

Sostenibilità ambientale

Azioni concrete per una visione a lungo termine

Consapevoli e responsabili di un futuro che appartiene a tutti, abbiamo intrapreso anche un percorso di selezione di imballaggi sostenibili per i nostri prodotti. Oltre il 90% dell’assortimento delle uova le Naturelle ha un confezionamento in polpa legno, un materiale derivato dal riciclo di carta e cartone certificato FSC, biodegradabile, compostabile e ottenuto per il 100% da materiali riciclati. La nostra visione di sostenibilità non si limita all’ambiente. Sostenibile per noi è tutto ciò che è prodotto e distribuito responsabilmente: in riferimento alla società, al territorio, al benessere animale e più in generale al mondo che lasceremo alle future generazioni.

Nel 2022 ci siamo impegnati in un progetto di lungo periodo finalizzato alla tutela della biodiversità e al ripopolamento delle api direttamente nei territori agricoli intorno ai nostri allevamenti.

Azioni tangibili e concrete che traducono la nostra visione di “sostenibilità”.

amiche delle api

A tutela delle api per il mantenimento della biodiversità

Cosa vi viene in mente quando si parla di api? Il miele o i loro alveari? In realtà le api andrebbero associate, prima di tutto, al mantenimento della biodiversità. E’ noto a tutti come le api forniscano prodotti estremamente preziosi come il miele, il polline, la pappa reale o la cera ma quel che si sa meno è che sono responsabili del 70% delle impollinazioni: circa il 35% del cibo che consumiamo è ottenuto grazie a loro!

La scomparsa delle api è un rischio su cui ragionare con grande attenzione: al momento ci sono 350 specie di api a rischio e negli ultimi trent’anni il loro numero si è ridotto del 25 percento per cause legate all’uomo. Da qui nasce la necessità di tutelare il loro ruolo di primo piano nell’ecosistema.

IL PROGETTO “LE NATURELLE AMICHE DELLE API”

Le Naturelle sono impegnate a proteggere le api e a tutelare la biodiversità attraverso un percorso di ripopolamento apiario di lungo periodo. Al momento nei territori agricoli selezionati intorno ai nostri allevamenti, tramite il posizionamento di apposite arnie, forniamo a circa 15 milioni di api un ambiente sano dove vivere ma il nostro obiettivo è quello di aumentare progressivamente questo numero.

Quella tra le Naturelle e le api è un’unione naturale. Proprio come quella tra le uova e il miele, due alimenti sani e nutrienti che possono essere abbinati in svariati modi durante ogni momento della giornata. La natura è il nostro miglior ingrediente e vogliamo tutelarla e rispettarla in ogni modo possibile.