Polpette di baccelli di piselli

Polpette di baccelli di piselli

E se vi dicessimo che esiste una ricetta per trasformare gli «scarti» dei piselli in un super ingrediente? La ricetta di oggi, a impatto zero, vi dimostrerà che i baccelli dei piselli possono diventare delle sfiziosissime polpettine da tuffare nella salsina che preferite. Con un po’ di creatività e le Naturelle Biologico, è tutto una sorpresa!

20min

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone

1 uovo le Naturelle Biologico

350 g di baccelli di piselli

4 patate piccole

1 scalogno

2 cucchiai di pangrattato+altro per la copertura

1 cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato

Olio extra vergine d’oliva

Semi di sesamo bianco nero

Sale e pepe

Preparazione

  1. 1

    Ponete le patate in una casseruola con acqua fredda salata e mettetele sul fuoco. Cuocetele per 40 minuti dalla presa del bollore o fino a quando risulteranno tenere. Scolatele, pelatele e schiacciatele raccogliendo la purea in una ciotola.

  2. 2

    Mondate i baccelli dei piselli, privandoli del picciolo e dei filamenti centrali e sbollentateli per 3 minuti. Scolateli e passateli al passaverdure. Uniteli alla purea di patate, aggiungete il pangrattato, l’uovo, il sale, il pepe, lo scalogno tritato finemente e il parmigiano reggiano grattugiato. Impastate il tutto e fate riposare per 20 minuti.

  3. 3

    Con le mani inumidite formate delle polpettine e passatele nel sesamo e nel pangrattato. Cuocete le polpette in forno ventilato a 180°C per 15 minuti e servitele subito.