Uova strapazzate con pomodorini, feta, erbe aromatiche e rucola

Uova strapazzate con pomodorini, feta, erbe aromatiche e rucola

Oggi festeggiamo la nostra bella Italia con un piatto sfizioso e tricolore, simbolo di una ritrovata leggerezza dopo un periodo così difficile. Avete mai provato le nostre Uova Strapazzate in bottiglietta? Noi le abbiamo utilizzate arricchendole con rucola, feta e pomodorini confit… una vera goduria!

20min

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

250 g di uova strapazzate in bottiglia le Naturelle

2 cucchiai di burro

2 cucchiai di panna fresca

Timo fresco

Menta

Basilico

1 mazzetto di rucola

150 g di feta

Sale e pepe

 

per i pomodorini confit:

250 g di pomodori ciliegini

1 spicchio d’aglio

Origano secco

Olio extravergine di oliva

Zucchero qb

Sale e pepe

Preparazione

  1. 1

    Tagliate i pomodori ciliegini a metà e disponeteli su una teglia foderata di carta forno. Cospargeteli con sale, zucchero, origano e irrorateli con olio d’oliva. Cuoceteli nel forno già caldo a 200°C per 35-40 minuti fino a quando diventeranno caramellati.

  2. 2

    Sbattete le uova in una ciotola brevemente con una forchetta il tanto che basta a romperle insieme alla panna. Tagliate il burro a dadini e unitelo al composto insieme al sale. Versate il composto con le uova all’interno di una padella che posizionerete all’interno di un’altra casseruola contenente acqua calda. Con un cucchiaio mescolate lentamente le uova fino a quando si saranno rapprese e cotte, senza mai essere asciutte.

  3. 3

    Trasferite le uova strapazzate nei piatti da portata, unite la rucola, la feta a dadini e i pomodorini confit. Completate con le erbe aromatiche in quantità a piacere.