TARTELLETTE ALLE CILIEGIE

Piccole e deliziose, sono una vera gioia per il palato

30min

Ingredienti

Ingredienti per 16 tartellette

Per la pasta frolla:
200 g di farina 00
1 tuorlo
1 uovo le Naturelle
75 g di zucchero semolato
90 g burro
1 limone non trattato
1 pizzico di sale

Per il ripieno:
300 ml di panna fresca
80 g di zucchero bianco
16 ciliegie

Preparazione

  1. 1

    Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, quindi riducetelo a pezzetti. Disponete la farina a fontana, mettete al centro l’uovo e il tuorlo, lo zucchero e il burro. Aggiungete la scorza di limone e il sale. Lavorate rapidamente gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un impasto liscio. Formate un panetto, avvolgetelo con una pellicola e riponetelo in frigo per almeno 1 ora.

  2. 2

    Trascorso il tempo di riposo, estraete la frolla dal frigorifero, stendetela ad uno spessore di 5 mm con il mattarello e date forma alle tartellette disponendole in stampi da 6 cm di diametro. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e disponetevi all’interno un foglio di carta forno e i pesetti di ceramica per la cottura in bianco. Cuocete nel forno già caldo a 180°C per 15 minuti, quindi eliminate carta e pesetti e fate asciugare in forno per altri 5 minuti. Sfornate e fate raffreddare completamente.

  3. 3

    Per la mousse: tritate il cioccolato bianco e fatelo fondere in una casseruola a bagnomaria. Quando sarà completamente fuso unite 100 ml di panna, lo zucchero e portate ad ebollizione; mescolate bene con una frusta. Montate la panna restante con le fruste elettriche e, aiutandovi con una spatola, incorporatene 1/3 al composto a base di cioccolato, quindi aggiungetevi delicatamente il resto facendo attenzione a non smontare il tutto, fino a ottenere una mousse omogenea.

  4. 4

    Trasferite i gusci di frolla sul piatto da portata e farciteli con la mousse preparata utilizzando una sac à poche. Livellate, decorate con le ciliegie e servite.