Millefoglie di polenta con uovo all'occhio di bue

Millefoglie di polenta con uovo all'occhio di bue

Un primo piatto saporito e sostanzioso che piacerà a tutta la famiglia!
Una ricetta buonissima e molto semplice da preparare, perfetta se hai poco tempo per cucinare. Guarnita con un uovo all'occhio di bue diventa strepitosa anche come piatto unico. 

30min
www.lenaturelle.it

Ingredienti

Dosi per 6 porzioni
6 uova fresche le Naturelle Rustiche
300 g farina di mais integrale
1,75 l acqua
Sale integrale q.b.

Per la besciamella
50 g farina 00
50 g burro
500 ml latte
100 g taleggio
Sale q.b.
Noce moscata q.b.

Per la farcitura
3 zucchine medie
2 carote medie
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale integrale q.b.

Preparazione

  1. 1

    In una pentola capiente, scalda l’acqua fin quasi ad ebollizione, quindi aggiungi il sale.
    Versa la farina di mais a filo sulla pentola con l’acqua continuando a girare con una frusta per  evitare che si formino grumi.
    Continua a girare fino a che l’acqua non avrà assorbito tutta la farina e si sarà formata una crema consistente.

  2. 2

    Abbassa al minimo la fiamma e lascia cuocere la polenta per circa 35 minuti. Trascorso questo tempo la polenta dovrebbe essere cotta e aver raggiunto la consistenza desiderata. Versa la polenta in una pirofila dai bordi alti e lasciala raffreddare e solidificare.

  3. 3

    Nel frattempo prepara la besciamella. In una casseruola, fai sciogliere 50 g di burro, aggiungi la farina e mescola, togliendo il tegame dal fuoco. Successivamente versa il latte precedentemente scaldato e rimetti la casseruola sul fuoco continuando a girare con una frusta per evitare grumi.
    La besciamella sarà pronta appena inizierà a bollire.
    A questo punto aggiusta di sale e aggiungi una spolverata di noce moscata. Unisci il taleggio tagliato a dadini e amalgamalo fuori dal fuoco per farlo sciogliere come si deve.

  4. 4

    In un’altra padella scalda un po’ di olio e aggiungi le verdure tagliate a dadini.
    Aggiusta di sale e cuoci le verdure per 5 o 6 minuti, devono rimanere croccanti.

  5. 5

    Una volta che la polenta si è raffreddata e solidificata (meglio se il giorno dopo), tagliala a fette e componi la lasagna, alternando uno strato di polenta con uno di besciamella e verdure.
    Una volta completato, metti in forno a gratinare per circa 20-25 minuti.

  6. 6

    In una padella fai saltare l’olio e rompi all’interno un uovo alla volta, evitando di rovinare il tuorlo. Cuoci l’uovo per 1 o 2 minuti, l’albume deve risultare ben cotto ma il tuorlo deve rimanere liquido. Servi le uova insieme ad ogni porzione di lasagna di polenta.