Mini quiche al formaggio e bietola

Mini quiche al formaggio e bietola

Il week-end è in arrivo e si preannuncia anche bel tempo! Prepariamo quindi l'occorrente per una gita fuori porta! E cosa c'è di meglio di una quiche al formaggio e verdure? Facilissima da preparare anche in versione monoporzione, deliziosa sia tiepida che fredda, l'ideale per un picnic! Ma in molti casi... salva anche la cena!

20min
lenaturelle.it

Ingredienti

Dosi per 4 miniquiche di circa 15 cm di diametro
3 uova fresche Biologiche le Naturelle
2 confezioni di pasta brisè già pronta
700 g bietole
200 g ricotta
70 g parmigiano grattugiato
Olio di oliva q.b.
1 spicchio d'aglio
Sale q.b.
Pepe q.b.
Cipollotti freschi q.b.

Preparazione

  1. 1

    Prepara come prima cosa la verdura. Lava bene la bietola e tagliala a metà se le foglie sono troppo lunghe, cuocerà meglio in padella. Fai rosolare uno spicchio di aglio con 20 g di olio e quando sarà dorato unisci le bietole.
    Copri con coperchio e lasciale appassire a fuoco molto dolce per circa 5-6 minuti. Togli quindi l’aglio e aggiungi sale e pepe.

  2. 2

    Scola le bietole dall'acqua in eccesso e mettile da parte.
    Procedi creando il composto di accompagnamento. In una ciotola capiente sbatti le uova con una frusta a mano, aggiungi la ricotta, il parmigiano e regola, se serve, di sale e pepe.
    Amalgama gli ingredienti per bene e mettili da parte.

  3. 3

    Prendi ora i 2 rotoli di pasta brisè, stendili e ritaglia 4 cerchi poco più grandi della misura delle tue teglie. Fai aderire bene la pasta brisè al fondo e ai bordi della teglia, dopodiché taglia via l'eccesso di pasta rifilando con la lama di un coltello i bordi. 
    Riprendi la bietola e disponila in modo uniforme sul fondo.

  4. 4

    Infine versa per ultimo il composto di uova, ricotta e parmigiano fino a coprire totalmente la pasta brisè.
    Inforna ora le quiche in forno statico preriscaldato a 170°C per 60 minuti, oppure in forno ventilato a 150°C per 50 minuti.
    Come guarnizione finale, taglia a piccoli pezzi il gambo di uno o più cipollotti freschi, daranno quel sapore in più!

    Nota: in questa ricetta è stata utilizzata la ricotta che puoi sostituire con qualsiasi altro tipo di formaggio fresco morbido oppure, come vuole la ricetta francese, con panna fresca o acida.