TORTA FREDDA ALLO YOGURT CON FRUTTI DI BOSCO

Un fresco dessert che farà sciogliere il vostro cuore!

65min

Ingredienti

Per la pasta frolla:

2 tuorli le Naturelle Rustiche 12H

200 g di farina “00”

100 g di burro freddo

80 g di zucchero a velo

1 pizzico di sale

 

Per il ripieno:

400 g di yogurt greco

100 g di panna fresca non montata

3 fogli di gelatina alimentare (6 g)

scorza di 1 limone

1/2 bacca di vaniglia

2 cucchiai di zucchero a velo

300 g di frutti di bosco misti (lamponi, more, mirtilli, ribes)

granella di pistacchio per guarnire

Preparazione

  1. 1

    Per la pasta frolla

    Sabbiate la farina con il burro a cubetti con il mixer a bassa velocità. Aggiungete lo zucchero, i tuorli sbattuti insieme al pizzico di sale e lavorate velocemente fino a quando otterrete un composto omogeneo. Formate con l’impasto una palla, avvolgetela nella pellicola alimentare e fatela riposare in frigorifero per 1 ora.

    Trascorso questo tempo stendete la frolla su una spianatoia leggermente infarinata portandola a uno spessore di 5 mm. Trasferitela all’interno di uno stampo da crostata da 24 cm di diametro e fate in modo di ricoprire sia la base che i bordi. Bucherellate la frolla con i rebbi di una forchetta, coprite con un foglio di carta forno e adagiatevi all’interno gli appositi pesetti di ceramica (o dei legumi secchi). Cuocete la frolla in bianco a 180°C per circa 15 minuti, quindi rimuovete carta e pesi e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Sfornate e fate raffreddare completamente.

     

  2. 2

    Per il ripieno

    Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Nel frattempo in una ciotola lavorate con una frusta lo yogurt con la scorza di mezzo limone, i semi di vaniglia e lo zucchero a velo. In una piccola casseruola portate al limite dell’ebollizione la panna e scioglietevi la gelatina ben strizzata. Unitela al composto di yogurt, mescolate e versate all’interno del guscio di pasta frolla. Ponete in frigorifero a rassodare per almeno 3 ore.

    Trascorso questo tempo decorate il dolce con la frutta, la scorza di mezzo limone, la granella di pistacchi e servite.