Savarin alla frutta fresca

Savarin alla frutta fresca

Dolce di origine francese, morbido, profumato e delizioso! Ideale per terninare in bellezza una cena importante. 

50min
lenaturelle.it

Ingredienti

Dosi per la "biga"
100 g farina tipo 00
75 ml latte fresco
14 g lievito di birra

Per l'mpasto
6 uova grandissime fresche le Naturelle Biologico
400 g farina forte
100 ml panna fresca
50 g zucchero
50 g burro

Per la bagna
500 ml acqua
250 ml zucchero
100 ml rum
Scorza di limone q.b.
250 g panna fresca
250 g marmellata di albicocche
Frutta fresca (fragole, mirtilli, lamponi) q.b.

Preparazione

  1. 1

    Comincia a sciogliere il lievito di birra nell’acqua a temperatura ambiente.
    Versa poi la farina nella planetaria, aggiungi il liquido e inizia a girare con la foglia per qualche minuto fino a che l‘impasto non diventa liscio e omogeneo.
    Copri con un panno umido l’impasto e ponilo dentro il forno spento ma con la luce accesa e lascialo raddoppiare, servirà almeno 1 ora.

  2. 2

    Una volta raddoppiato, unisci la restante farina, lo zucchero e la panna. Metti il gancio nella planetaria e inizia a lavorare, aggiungendo le uova una alla volta, unendo il successivo solo quando il precedente è stato completamente assorbito.
    Per ultimo aggiungi il burro freddo tagliato a tocchetti e continua a lavorare il composto fino a che tutti gli ingredienti si sono amalgamati bene, l’impasto si dovrà staccare dalla ciotola in un’unica massa.

  3. 3

    Una volta pronto, ungi uno stampo da savarin con il burro freddo, versa l’impasto e lascialo lievitare fino a che non avrà raggiunto il bordo dello stampo.Inforna in forno già caldo con funzione statica a 180° per circa 40 minuti.
    Una volta cotto, capovolgilo e lascialo raffreddare sopra ad una griglia.

  4. 4

    Nel frattempo prepara uno sciroppo con 500 ml di acqua e 250 g di zucchero, aggiungi le scorze del limone e porta ad ebollizione. Lascia cuocere qualche minuto, fino a che il liquido non raggiunge una consistenza densa e lucida.
    Lascia intiepidire, quindi unisci il rum.

  5. 5

    Adagia il savarin sopra ad una teglia bassa e larga e versaci sopra lo sciroppo al rum. Il rum che fuoriesce puoi, eventualmente, recuperarlo e riversarlo sopra al Savarin che dovrà essere impregnato di liquido.
    Successivamente spennella la superficie con la marmellata di albicocche e servilo accompagnato da panna montata e frutta fresca.