Macarons al pistacchio

Macarons al pistacchio

Pasticcini di origine francese davvero buonissimi e raffinati. Un dolce a base di meringhe, ottenuto da una miscela di albume d’uovo, farina di mandorle e zucchero a velo che ben si sposa con la cremosità e bontà della crema di pistacchio. Da provare!

40min
lenaturelle.it

Ingredienti

150 g Albume in bottiglia le Naturelle Biologico
400 g zucchero a velo
200 g farina di mandorle
60 g acqua
Colorante alimentare di colore verde

Per la farcitura
150 g mascarpone
100 g crema spalmabile al pistacchio

Preparazione

  1. 1

    Versa nel mixer 200 g di zucchero a velo e 200 g di farina di mandorle.
    Frulla la farina di mandorle con lo zucchero a velo per due minuti circa e poi setaccia il tutto.
    Questo passaggio è indispensabile per avere i macarons belli lisci.
    Unisci poi al composto di farina di mandorle e zucchero a velo metà dell’albume (circa 75 g), per ottenere un insieme liscio e omogeneo.

  2. 2

    In un pentolino metti 60 g di acqua e 200 g di zucchero a velo e porta alla temperatura di 118°.
    Nel frattempo, nella planetaria, inizia a montare la restante parte dell’albume.
    Non appena lo zucchero avrà raggiunto la temperatura desiderata, versalo a filo sull’albume, continuando a montarlo ad una velocità più bassa.
    Quindi aumenta di nuovo la velocità e continua per altri 3 o 4 minuti. La meringa dovrà essere tiepida.

  3. 3

    Riprendi la pasta di mandorle e unisci due cucchiai di meringa italiana, amalgamando bene per rendere l’impasto più morbido.
    A questo punto aggiungi la quantità di colorante che preferisci, partendo con poco ed eventualmente aggiungendolo in seguito. L’ideale sarebbe utilizzare quello in polvere.
    Aggiungi la restante meringa amalgamando dal basso verso l’alto per non smontare il composto. La consistenza deve essere morbida.

  4. 4

    A questo punto, rivesti una placca con della carta forno dove avrai disegnato dei cerchietti, tutti della stessa grandezza. Metti il composto dei macarons nella sac à poche con un beccuccio liscio di circa 3 mm di larghezza e forma i macarons sopra ai cerchietti lasciando un paio di millimetri dal bordo.

  5. 5

    Lascia asciugare i macarons per almeno 40 minuti o anche di più, la superficie dovrà risultare ben asciutta, dopodiché inforna i macarons alla temperatura di 120-130° per circa 12 minuti.

  6. 6

    Una volta cotti, toglili dalla teglia e lasciali raffreddare nella carta forno per circa 15 minuti.
    Staccali delicatamente dalla carta, eventualmente con l’aiuto di un coltello a lama liscia e lasciali raffreddare capovolti.

  7. 7

    Nel frattempo prepara la farcitura amalgamando il mascarpone con la crema spalmabile al pistacchio e farcisci i macarons con la sac à poche poco prima di servirli.