Affogato di gelato alla vaniglia con caffè

Siete degli amanti del caffè e non sapete rinunciare al dolce? A voi il dessert che unisce le vostre passioni, conquista la gola e combatte il sonno!

35min

Ingredienti

220 ml di latte intero  

250 ml di panna fresca da montare  

125 g di Tuorlo d'Uovo le Naturelle

135 g di zucchero

2 baccelli di vaniglia  

400 ml di caffè freddo e non zuccherato  

2-3 cucchiai di nocciole pelate tostate tritate grossolanamente 

sale

Preparazione

  1. 1

    In un pentolino scaldate il latte con la panna e i baccelli di vaniglia incisi per il lungo, finché non inizierà a bollire, quindi spegnete subito. Versate il Tuorlo d'Uovo in una ciotola, aggiungetevi lo zucchero e un pizzico di sale. Montate con le fruste elettriche fino a ottenere un composto soffice e di colore giallo chiaro. Aggiungete il composto al mix di panna e latte e mescolate velocemente per amalgamare.

  2. 2

    Rimettete il composto sul fuoco e mescolate a bagnomaria finché inizierà a velare il cucchiaio (non deve superare gli 83°C). Spegnete e filtrate versando in una brocca attraverso un colino a maglie fitte. Coprite con la pellicola trasparente e, una volta freddo, trasferitelo in frigorifero per almeno una notte.

  3. 3

    Il giorno dopo versate la crema nella gelatiera già refrigerata e in azione. Fate mantecare il gelato fino alla consistenza desiderata. Una volta pronto, ponete un contenitore in freezer per 10-15 minuti. Se lo preparate in anticipo, tiratelo fuori almeno 10 minuti prima di consumarlo. Con un porzionatore da gelato disponete 3 palline in ciascun bicchierino. Versatevi sopra il caffè freddo, completate con la granella di nocciole e servite subito.